Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Brillantezza ed abbagliamento

La brillantezza nasce con la riflessione delle sorgenti di luce o con la rifrazione della luce e valorizza le superfici lucide. Se la luminanza è molto grande si ha però il fenomeno dell'abbagliamento. Anche se sui mezzi a stampa non si può rendere il reale contrasto di luminanza, la serie di foto piccole sull'altra pagina illustra come la brillantezza aumenti al ridursi delle dimensioni della sorgente di luce. Il dettaglio evidenzia la forma e l'intensità dei punti luminosi sulle superfici.

Brillantezza ed abbagliamento

Atmosfera

Un'illuminazione equilibrata, che porti in primo piano ambiente, dettagli e materiali, richiede una illuminazione differenziata, fatta di diverse componenti. L'architettura viene sottolineata con l'illuminazione del soffitto. Il flusso di luce proveniente da dietro le panche stacca i mobili dalle pareti e crea un orizzonte di luce tenue. Gli accenti sui tavoli sono generati dai faretti incassati nel soffitto, che danno inoltre vita ai punti luminosi sulle porcellane e sui vetri, rendendo l'atmosfera più brillante. La buona schermatura degli apparecchi garantisce un piacevole comfort visivo, prevenendo l'abbagliamento diretto.

Brillantezza ed abbagliamento

Abbagliamento indiretto

L'illuminazione generale indiretta, ottenuta illuminando il soffitto, conferisce all'intero ambiente una maggiore presenza. Gli oggetti sul tavolo hanno solo una plasticità ridotta, per via della luce diffusa. Sui bicchieri si disegna il riflesso del soffitto, che rappresenta la principale superficie luminosa. I contorni della superficie riflessa rafforzano la leggibilità delle forme dei bicchieri.

Brillantezza ed abbagliamento

Illuminazione dei dettagli dell'ambiente

L'illuminazione generale indiretta, ottenuta illuminando il soffitto, conferisce all'intero ambiente una maggiore presenza. Gli oggetti sul tavolo hanno solo una plasticità ridotta, per via della luce diffusa. Sui bicchieri si disegna il riflesso del soffitto, che rappresenta la principale superficie luminosa. I contorni della superficie riflessa rafforzano la leggibilità delle forme dei bicchieri.

Brillantezza ed abbagliamento

Sorgenti luminose puntiformi

L'illuminazione con i faretti accentua i tavoli e fa passare in secondo piano i dettagli non illuminati delle superfici delle pareti o del soffitto. Si crea inoltre un effetto di intensa brillantezza sulle posate, sui bicchieri e sui piatti. Gli apparecchi ben schermati prevengono l'abbagliamento diretto da parte delle lampade.

Brillantezza ed abbagliamento

Dettaglio: Atmosfera

Un'illuminazione equilibrata, che porti in primo piano ambiente, dettagli e materiali, richiede una illuminazione differenziata, fatta di diverse componenti. L'architettura viene sottolineata con l'illuminazione del soffitto. Il flusso di luce proveniente da dietro le panche stacca i mobili dalle pareti e crea un orizzonte di luce tenue. Gli accenti sui tavoli sono generati dai faretti incassati nel soffitto, che danno inoltre vita ai punti luminosi sulle porcellane e sui vetri, rendendo l'atmosfera più brillante. La buona schermatura degli apparecchi garantisce un piacevole comfort visivo, prevenendo l'abbagliamento diretto.

Brillantezza ed abbagliamento

Dettaglio: Abbagliamento indiretto

L'illuminazione generale indiretta, ottenuta illuminando il soffitto, conferisce all'intero ambiente una maggiore presenza. Gli oggetti sul tavolo hanno solo una plasticità ridotta, per via della luce diffusa. Sui bicchieri si disegna il riflesso del soffitto, che rappresenta la principale superficie luminosa. I contorni della superficie riflessa rafforzano la leggibilità delle forme dei bicchieri.

Brillantezza ed abbagliamento

Dettaglio: Illuminazione dei dettagli dell'ambiente

L'illuminazione generale indiretta, ottenuta illuminando il soffitto, conferisce all'intero ambiente una maggiore presenza. Gli oggetti sul tavolo hanno solo una plasticità ridotta, per via della luce diffusa. Sui bicchieri si disegna il riflesso del soffitto, che rappresenta la principale superficie luminosa. I contorni della superficie riflessa rafforzano la leggibilità delle forme dei bicchieri.

Brillantezza ed abbagliamento

Dettaglio: Sorgenti luminose puntiformi

L'illuminazione con i faretti accentua i tavoli e fa passare in secondo piano i dettagli non illuminati delle superfici delle pareti o del soffitto. Si crea inoltre un effetto di intensa brillantezza sulle posate, sui bicchieri e sui piatti. Gli apparecchi ben schermati prevengono l'abbagliamento diretto da parte delle lampade.

Newsletter ERCO – Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali