Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Galleria

Illuminazione differenziata per quadri e sculture.

Nelle esposizioni la luce offre la possibilità di mettere in scena le opere con dei contrasti accentuati o di presentarle in maniera sobria. Per una buona modellazione delle sculture si utilizza la luce orientata dei faretti e dei washer. L'individualità delle opere artistiche viene accentuata con i singoli coni di luce. L'illuminazione diffusa delle pareti invece funge da integrazione ed accentua il contesto dell'esposizione. L'esempio mostra come con gli apparecchi per binari elettrificati si possano affrontare le diverse opere in esposizione in modo differenziato: i faretti con diversi angoli di distribuzione accentuano i quadri sullo sfondo. I wallwasher illuminano il quadro più grande e danno profondità all'ambiente. I washer invece illuminano la grande scultura in mezzo alla sala.

Galleria

Concetto complessivo di illuminazione

Ciascuna opera in esposizione richiede una diversa soluzione luminosa. L'illuminazione diffusa ed omogenea della parete sottolinea l'estensione del grande quadro colorato e fonde l'opera nell'architettura. I coni di luce ovali accentuano in modo efficiente la scultura allungata al centro della sala. I coni di luce di diverse forme fanno risaltare le singole opere sulla parete di fondo.

Galleria

Illuminazione diffusa delle pareti

L'illuminazione omogenea delle superfici verticali accentua la larghezza della sala. Con il tipo di illuminazione continuo ottenuto con i wallwasher il grande quadro colorato appare come parte integrante della parete.

Galleria

Illuminazione diffusa: oval flood

La luce orientata dei washer con distribuzione della luce ovale consente di impiegare una quantità di apparecchi inferiore rispetto ad un'illuminazione convenzionale con i faretti. Per un effetto plastico è decisiva la luce orientata di sorgenti luminose puntiformi come i LED.

Galleria

Illuminazione d'accento ed illuminazione diffusa

In contrasto rispetto al grande quadro arancione, le opere sulla parete di fondo vengono illuminate ciascuna singolarmente con faretti o washer. Ciò accentua il carattere individuale delle opere. Si impiegano distribuzioni dell'intensità luminosa adeguate alle diverse grandezze e formati delle opere: "narrow spot" e "spot" per i quadri piccoli, mentre i quadri dalla forma allungata sono illuminati con la distribuzione "oval flood".