Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Oggetto

Mettere efficacemente in scena con la luce gli oggetti ed i quadri negli ambienti

Per metterli al centro dell'attenzione, gli oggetti possono essere accentuati con degli effetti marcanti. Le impressioni visive possono straniate se con delle illuminazioni a contorni netti. A questa illuminazione drammatica si contrappongono delle soluzioni di illuminazione omogenee, ad ampio raggio.

Oggetti nello spazio

Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio
Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio
Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio Oggetti nello spazio

Gli oggetti in un ambiente possono essere illuminati in modo flessibile con i faretti o i washer montati su binari elettrificati. Nell’illuminazione di un oggetto con un faretto nella direzione dello sguardo l’effetto modellante è scarso. Due faretti con una lente spot od oval flood da diverse direzioni creano un effetto plastico ed equilibrato. I faretti con la distribuzione della luce oval flood sono adatti in particolare per degli oggetti di forma allungata, come ad es. le statue. I faretti con una distribuzione ampia della luce mostrano l’oggetto nel contesto dell’ambiente circostante. L’illuminazione dal basso crea un effetto interessante ma straniante, perché la luce proviene da una direzione insolita per l’osservatore. In questo caso è importante prevenire un possibile abbagliamento. I faretti a fascio stretto pongono degli accenti sugli oggetti, mentre gli apparecchi con un’ampia distribuzione della luce mostrano l’oggetto nel contesto dell’ambiente circostante. L’effetto modellante in questo caso è un po’ inferiore.

Oggetti nello spazio

Gli oggetti nell'ambiente possono essere illuminati con un angolo d'incidenza da 30° a 45° rispetto alla verticale. Più l'incidenza è verticale, più è accentuata l'ombra. Con un angolo d'incidenza di 30° si evitano i forti riflessi o le ombre indesiderate.

Illuminazione d'accento per
- musei
- mostre
- stand fieristici
- aree di vendita e rappresentanza

Gruppi di apparecchi preferiti
- faretti
- washer

Oggetto sulla parete

Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete
Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete
Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete

Si possono illuminare in modo flessibile gli oggetti sulle pareti con faretti o washer sui binari elettrificati. I faretti focalizzano sul quadro e fanno passare l’ambiente circostante in secondo piano. I singoli wallwasher accentuano il quadro in modo meno netto dei faretti. Più wallwasher illuminano la parete in modo omogeneo. Il quadro non è accentuato. I faretti sagomatori creano una forte illuminazione d’effetto sul quadro. Si genera un’illuminazione decorativa, perché l’oggetto sembra rilucere di luce propria.

Oggetto sulla parete Oggetto sulla parete

L'illuminazione degli oggetti sulla parete può avvenire con un'angolazione della luce di 30°, di 45°, fino a una illuminazione perpendicolare. Più verticale è l'incidenza della luce, maggiore è la plasticità. Per le superfici riflettenti, ad esempio per i dipinti ad olio o per le grafiche con vetri, si deve tener conto dell'angolo di incidenza della luce per evitare dei riflessi fastidiosi negli angoli visivi dell'osservatore. Si evitano così delle ombre sulle superfici dipinte, ad esempio le ombre della cornice.

Illuminazione d'accento per
- Musei
- Esposizioni
- Stand espositivi
- Aree di vendita e di rappresentanza

Gruppi di apparecchi ideali
- Faretti
- Wallwasher
- Washer

Progetti su questo tema della guida