Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Vegetazione

Concetti per l?illuminazione degli alberi

Gli alberi sono gli elementi più importanti per creare degli ambienti all'aperto. La forma e le dimensioni del tronco e delle chiome variano a seconda del tipo di albero. Le forme tipiche degli alberi sono la sfera, la colonna, l'ombrello e la palma. In inverno l’immagine è segnata dalla filigrana dei rami, mentre in estate le foglie delle chiome si addensano creando un volume. Oltre alla forma, la fioritura e le foglie caratterizzano l'aspetto degli alberi al variare delle stagioni.

Alberi

Alberi Alberi Alberi Alberi Alberi Alberi Alberi
Alberi Alberi Alberi Alberi Alberi Alberi Alberi
Alberi Alberi Alberi Alberi Alberi Alberi Alberi

I washer orientati verso l‘alto conferiscono un effetto plastico alla chioma degli alberi. Due washer disposti sul davanti illuminano uniformemente la chioma degli alberi come volumi, mentre i washer disposti lateralmente accentuano notevolmente la plasticità degli alberi. I washer disposti su tre lati illuminano la chioma degli alberi uniformemente da tutti i lati, riducendo la plasticità della forma degli alberi. I washer sullo sfondo creano un effetto di controluce e mettono in risalto la silhouette della chioma degli alberi. Gli uplight sul tronco accentuano il tronco come elemento lineare e collegano visivamente la chioma degli alberi al pavimento. La luce dall’alto sottolinea in funzione della stagione il profilo della chioma o dei rami degli alberi sul pavimento.
Apparecchi disposti su più lati creano un’illuminazione unifor- me dell’albero, mentre uno o due apparecchi producono un effetto di maggiore plasticità. Gli uplight a fascio stretto sono ideali per l’illuminazione d’accento di alti e vistosi tronchi d’albero. La tra- matura della corteccia viene valorizzata molto più con un’illuminazione dal davanti. La disposizione laterale degli apparecchi crea una linea di luce sottile sul tronco. Nell’illuminazione di una parete dietro ad un albero, la silhouette della chioma dell’albero e del tronco si staglia sulla parete. I faretti montati in atri o su facciate possono riprodurre sul pavimento il profilo dell’albero o dei rami sotto forma di ombra.

Crescita degli alberi

Uno o due apparecchi accentuano gli alberi di altezza ridotta. Più washer producono un’illuminazione uniforme di alberi che raggiungono altezze elevate.

Stagione

In primavera l’illuminazione a fascio largo della chioma degli alberi valorizza particolarmente i fiori più esterni. In estate, invece, mette in risalto il volume del denso fogliame della chioma. Caratteristica dell’autunno è la varietà cromatica del fogliame. In inverno l’effetto luminoso si riduce alla struttura a filigrana dei rami.

La scelta delle lampade consente di influenzare l’effetto cromatico e la resa cromatica delle foglie e dei fiori. Effetti cromatici bianchi nella tonalità della luce diurna sottolineano il fogliame di colore blu-verde, mentre effetti cromatici bianchi caldi mettono in risalto il fogliame rosso-marrone.

Alberi

Baumwachstum

Alberi

Baumwachstum

La crescita degli alberi e la prevenzione dell’abbagliamento sono fattori da considerare nella disposizione e nell’orientamento degli apparecchi. In presenza di alberi alti possono essere necessari più apparecchi per ottenere un’illuminazione uniforme e per evitare una percezione deformata di parti chiare e scure. Gli apparecchi ad orientamento flessibile con supporto a terra possono essere adattati nella disposizione e nell’orientamento all’albero in crescita. Gli apparecchi ad incasso da pavimento si inseriscono meglio nel contesto paesaggistico, ma richiedono maggiori interventi in caso di riposizionamento.

Crescita degli alberi

Illuminazione di
- parchi
- zone d’ingresso
- atri

Gruppi di apparecchi preferenziali
- Faretti
- Washer
- Uplight

Tipi di albero

Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero

Forma dell’albero: sfera

Tipi di albero

Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero

Forma dell’albero: ombrello

Tipi di albero

Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero

Forma dell’albero: colonna

Tipi di albero

Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero

Forma dell’albero: cono

Tipi di albero

Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero Tipi di albero

Forma dell’albero: palma

Gruppi di albero

Apparecchi

I washer sul davanti illuminano uniformemente le chiome degli alberi. I washer disposti lateralmente producono un forte contrasto di luce e ombra. Gli apparecchi sui due lati impediscono forti effetti “drop shadow”. Gli uplight sul tronco sottolineano il tronco dell’albero come elemento verticale lineare.

Più apparecchi con angolo di antiabbagliamento elevato riducono l’abbagliamento a differenza di pochi apparecchi a fascio largo. Gli apparecchi a fascio stretto accuratamente orientati riducono l’irradiazione di luce superflua nell’ambiente. L’irradiazione decentrata degli alberi ne consente un'illuminazione differenziata. I faretti sono ideali per luci d’accento supplementari. La crescita degli alberi e la prevenzione dell’abbagliamento sono fattori da considerare nella disposizione e nell’orientamento degli apparecchi.

Distribuzione della luce

Gli alberi possono essere differenziati visivamente con l’ausilio di diversi apparecchi e con il relativo orientamento. La profondità spaziale si forma mediante determinati punti d’attrazione illuminati in primo piano, nel piano intermedio e sullo sfondo. Contrasti di luminosità più marcati accentuano l’effetto. Gli apparecchi a fascio stretto servono per accentuare, mentre i washer a fascio largo provvedono all’illuminazione generale.

Illuminazione di
- parchi
- zone d’ingresso
- atri

Gruppi di apparecchi preferenziali
- Faretti
- Washer
- Uplight

File di alberi

I faretti orientati verso l'alto sottolineano la chioma degli alberi. I washer con distribuzione della luce asimmetrica producono una luce omogenea dal basso verso l'alto anche in presenza di file di alberi che coprono quasi l’intera superficie. Gli uplight a fascio stretto accentuano il tronco degli alberi come elemento verticale lineare.

L’effetto spaziale di file di alberi dipende notevolmente dal tipo di pianta. Una fila di alberi molto ravvicinati può apparire, a seconda del tipo di pianta, come una parete o una successione di colonne. Gli apparecchi a fascio stretto e accuratamente orientati riducono l’abbagliamento e l’irradiazione di luce superflua nell’ambiente. La crescita degli alberi è un fattore da considerare nella disposizione e nell’orientamento degli apparecchi.

Illuminazione di
- parchi
- zone d’ingresso
- percorsi

Gruppi di apparecchi preferenziali
- Faretti
- Washer
- Uplight

Viali alberati

I faretti orientati verso l'alto sottolineano la chioma degli alberi. I washer con distribuzione della luce asimmetrica irradiano una luce omogenea dal basso verso l'alto anche su viali alberati che coprono quasi l’intera superficie. Gli uplight a fascio stretto accentuano il tronco degli alberi come elemento verticale lineare.

I profili spaziali dei viali dipendono notevolmente dal tipo di pianta. Un viale alberato con alberi molto ravvicinati può delimitare un chiaro spazio oppure apparire come una successione di colonne a seconda del tipo di pianta. Gli apparecchi a fascio stretto e accuratamente orientati riducono l’abbagliamento e l'irradiazione di luce superflua nell’ambiente. La crescita degli alberi è un fattore da considerare nella disposizione e nell’orientamento degli apparecchi.

Alberi a griglia

Ampi coni luminosi rivolti verso l’alto sottolineano la vista dal basso della sommità degli alberi. Gli uplight a fascio stretto accentuano il tronco degli alberi come elemento verticale lineare.

Una disposizione degli alberi molto ravvicinati crea sopra alla chioma degli alberi un effetto di copertura a tetto. Più apparecchi a fascio stretto riducono l’abbagliamento a differenza di pochi apparecchi a fascio largo. Nelle zone trafficate occorre garantire un buon antiabbagliamento degli apparecchi.