Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Aeroporto di Málaga, Terminal 3

L'ampliamento dell'aeroporto di Malaga, nella regione turistica spagnola dell'Andalusia, si presenta in tutta la sua modernità ed efficienza. Il comfort visivo efficiente è stato il leit motiv della progettazione illuminotecnica del nuovo terminal.

Aeroporto di Málaga, Terminal 3
Aeroporto di Málaga, Terminal 3
Aeroporto di Málaga, Terminal 3

L'aeroporto internazionale di Malaga è il quarto aeroporto spagnolo e, data la sua posizione sulla Costa del Sol, riveste un ruolo centrale per il turismo andaluso. Con il suo nuovo Terminal 3, entrato in funzione nel marzo del 2010, l'aeroporto ha potuto raddoppiare la sua capacità per numero di passeggeri per raggiungere i 30 milioni annui. L'architetto del nuovo Terminal è Bruce Fairbanks, un americano che da due decenni vive e lavora in Spagna, dove ha contribuito a fondare lo studio madrilegno GOP. Già in passato aveva progettato le torri di controllo degli aeroporti di Malaga e di Madrid-Barajas, Barcelona e Santiago. Attualmente lavora al nuovo Terminal dell'aeroporto di Alicante.

Aeroporto di Málaga, Terminal 3
Aeroporto di Málaga, Terminal 3
Aeroporto di Málaga, Terminal 3

Il tetto alto e dall'aspetto uniforme dà una sensazione di grandiosità nelle diverse zone di aspetto e di passaggio del Terminal. Anche dalle grandi altezze i downlight a doppio fuoco Lightcast offrono un comfort visivo efficiente ed un'illuminazione omogenea e senza abbagliamento. Le loro ottime performance consentono un'economica disposizione a griglia a grandi distanze assiali. Dotandoli delle durature lampade ad alogenuri metallici da 35W, 70W o 150W si può adattare il loro flusso luminoso alle diverse altezze di montaggio.

Aeroporto di Málaga, Terminal 3
Aeroporto di Málaga, Terminal 3

Anche i locali accessori come le toilette o i gate sono illuminati con cura e qualità. I downlight Lightcast e Compact 100 per lampade fluorescenti compatte emettono in queste aree un'economica illuminazione generale dall'elevato comfort visivo.

Gestore: AENA
www.aena.es

Architettura e progettazione illuminotecnica: GOP Oficina de Proyectos, Bruce Fairbanks, Madrid
www.gop.es

Progettazione impianto elettrico: Ghesa Ingeniería, Madrid
www.ghesa.com

Superficie complessiva del Terminal 3: 270.000 m²

Costi di costruzione: 410 Mln. di Euro