Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

STADE DE SUISSE Wankdorf

Con il nuovo complesso di Wankdorf, Berna si sta preparando agli Europei 2008. L'architettura è oggettiva, l'atmosfera è fornita dalla luce dinamica.

STADE DE SUISSE Wankdorf
STADE DE SUISSE Wankdorf
STADE DE SUISSE Wankdorf
STADE DE SUISSE Wankdorf

Nel 2008 la Svizzera e l'Austria ospiteranno il campionato europeo di calcio. Già adesso i luoghi deputati si attrezzano per l'evento e presentano stadi nuovi o rinnovati. Nella capitale confederale Berna già alla fine di luglio è stato inaugurato lo "Stade de Suisse" - il più grande in Svizzera con i suoi 32.000 posti. Situato nel sobborgo di Wankdorf, il suo predecessore fu teatro del "miracolo di Berna" del 1954, quando la squadra della Germania vinse il titolo mondiale contro l'Ungheria. Il nuovo edificio è anche sede del club di casa "BSC Young Boys", il cui giallo-nero domina le tribune.

STADE DE SUISSE Wankdorf
STADE DE SUISSE Wankdorf
STADE DE SUISSE Wankdorf
STADE DE SUISSE Wankdorf

Un grosso ruolo nella costruzione degli stadi è sempre svolto dai numerosi spazi di intrattenimento, ristoranti e palchi VIP. Il gioco del calcio diventa anche un’occasione per il piacere gastronomico e la socializzazione - e i locali costituiscono un punto d'attrazione anche quando non si gioca. Finestroni panoramici e maxischermi onnipresenti costituiscono il contatto con il gioco; nell'architettura interna, assolutamente moderna e che unisce la praticità all'eleganza, la luce scenografica crea l'atmosfera giusta. L'impianto di programmazione luminosa ERCO integra gli accenti cromatici degli apparecchi varychrome ERCO in situazioni luminose dinamiche: i washer Focalflood sopra gli scaffali del bar e gli anelli LED dei downlight Skim alternano i loro colori in sincronia.

STADE DE SUISSE Wankdorf
STADE DE SUISSE Wankdorf

Il corpo funzionale dell'edificio comprende una galleria per acquisti e altri servizi e costituisce un nuovo centro di vita anche al di fuori delle partite. L'audace sporgenza del tetto tuttavia lo individua chiaramente come stadio fin da lontano. L'illuminazione degli angoli del tetto con potenti washer Focalflood evidenzia questo effetto segnale e inoltre di notte dà l'impressione che il tetto sia sospeso.

STADE DE SUISSE Wankdorf
STADE DE SUISSE Wankdorf

Il piano di disimpegno tra tribune e zona VIP è caratterizzato da elementi a parete nel colore giallo della squadra. Sistema di orientamento e scritte seguono la tradizione pratica della tipografia elvetica. Invece di un'illuminazione generale povera di contrasti, i progettisti hanno impiegato faretti direzionali Zylinder a plafone, per accentuare gli elementi architettonici verticali e orizzontali e quindi vivacizzare la struttura spaziale.

Indirizzo e altre informazioni:

STADE DE SUISSE Wankdorf
Nationalstadion AG
Papiermühlestrasse 71
Postfach 646
CH-3022 Bern

info(at)stadedesuisse.ch
Tel +41 (31) 344 88 88
Fax +41 (31) 344 88 89

www.stadedesuisse.ch

Referenti:

Consorzio Luscher Architectes + architetti Schwaar & Partner
Luscher Architectes, Losanna
www.luscher.ch/

Arredamento interni:
Conny Ramseyer
Ramseyer & Steiger AG, Berna

Impresa costruttrice:
Marazzi AG, Berna
www.marazzi.biz

Progettazione illuminotecnica: Neuco AG, Zurigo
www.neuco.ch

Calcoli statici: Ove Arup & Partners, Londra; Beyeler Ingenieure, Muri

Dati e fatti

32.000 posti (lo stadio più grande in Svizzera)
Importo della costruzione: 370 milioni di CHF
Altri utilizzi: centro acquisti Coop, ristoranti, centro medico, uffici, scuole professionali
Durata costruzione: luglio 2001 - estate 2005