Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

DZ Bank, filiale di Berlino

DZ Bank, filiale di Berlino
DZ Bank, filiale di Berlino
DZ Bank, filiale di Berlino

La filiale berlinese della DZ Bank è uno degli edifici più interessi di Frank O. Gehry. Le rigide prescrizioni edilizie per il centro di Berlino escludevano un involucro strutturale come quello di Bilbao. Il Gehry "tipico" si ritrova pertanto nell'atrio: un tetto in vetro tipo dirigibile e annessi espressivi in contrasto con la severità del corpo dell'edificio.

Nell'ala posteriore dell'edifico di uffici sulla Pariser Platz si trova una serie di appartamenti eleganti. Il carattere dell'edificio è caratterizzato dai materiali pregiati come la pannellatura in pino dell'Oregon.

DZ Bank, filiale di Berlino
DZ Bank, filiale di Berlino

I lighting designer della a-g Licht di Bonn si sono confrontati sia con la luce diurna che con l'immagine serale dell'atrio. Per uno sfruttamento ottimale della luce diurna la facciata interna è a gradini. Il pavimento della galleria perimetrale è composto da elementi in vetro opalescente, a tutto vantaggio dell'illuminazione degli uffici al piano inferiore.

Di notte balza in primo piano la messa in scena di questo ambiente spettacolare e dei materiali di pregio. I faretti sulla grondaia forniscono gli accenti luminosi; la luce radente enfatizza le linee verticali. Per riprodurre in modo ottimale nella loro cromaticità superfici come la facciata interna in pino dell'Oregon, sono state impiegate lampade alogene a bassa tensione.

DZ Bank, filiale di Berlino
DZ Bank, filiale di Berlino
DZ Bank, filiale di Berlino
DZ Bank, filiale di Berlino

Nel piano interrato dell'edificio si trovano le aree "Forum" e "Casino", utilizzate anche per manifestazioni pubbliche. Una seconda membrana in vetro le chiude verso l'atrio. Qui dei faretti doppi con lampade alogene, appositamente prodotti da ERCO, illuminano un'insolita installazione artistica: forme quasi a nuvola in tubi di vetro fuso opalescente - opera dell'artista americano Nicolas Weinstein.

DZ Bank, filiale di Berlino
DZ Bank, filiale di Berlino

Nell'atrio della DZ Bank l'occhio è attirato dalla sala per convegni. Una pelle in acciaio inossidabile avvolge la massa amorfa, rivestita all'interno da legno rossiccio. Gli uplight portano in vita questa superficie, mentre i downlight a doppio fuoco montati sull'involucro forniscono luce senza abbagliamento alle superfici di lavoro.

Indirizzo:
Pariser Platz 3
D-10117 Berlin
Telefono 030-20241-0

L'atrio è accessibile al pubblico.

Dati tecnici:
Piani (fuori terra): 5
Anno (ultimazione): 1999
Superficie totale: 16,000 m² / 172,224 ft²

Sito web dei lighting designer:
www.aglicht.de/