Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Vi invitiamo ad aggiornare il vostro browser.

Il suo Browser non supporta gli attuali standard del web. Per questo motivo si possono verificare degli errori di visualizzazione e dei comportamenti inattesi di questo sito. Per utilizzare questo sito senza problemi le consigliamo ai attualizzare il suo browser.

Una poliedricità ancora maggiore per l'illuminazione degli uffici: gli apparecchi da incasso nel soffitto ed a plafone Skim di ERCO

Una poliedricità ancora maggiore per l'illuminazione degli uffici: gli apparecchi da incasso nel soffitto ed a plafone Skim di ERCO  [PKM_Objekt]
Lüdenscheid, giugno 2017. La famiglia di prodotti Skim di ERCO si sviluppa con una serie di novità in un sistema di apparecchi per soffitti chiaramente strutturato, con il quale si possono eseguire i più diversi compiti di illuminazione, in particolare negli uffici e negli edifici amministrativi: con la nuova e più piccola grandezza costruttiva questo apparecchio di design diventa ancora più poliedrico; grazie alla nuova distribuzione della luce extra wide flood Skim diventa ancora più economico e, nella versione a plafone piatta e dal chiaro linguaggio formale, ora è utilizzabile anche negli immobili esistenti o nei moderni edifici con i soffitti termoattivi.

La famiglia di apparecchi Skim narra una storia di successo nell'illuminazione di uffici, corridoi, foyer e zone di passaggio negli edifici amministrativi, ma anche nei progetti del retail. ERCO l'ha lanciata nel Programma 2014 come il prodotto ideale per un primo economico ingresso nel mondo dell'illuminazione digitale integrata nei soffitti, dotandola delle due distribuzioni della luce wide flood ed oval flood. I progettisti e gli utenti non sono rimasti entusiasti solo della qualità senza compromessi della luce e del prodotto, dell'elevato comfort visivo e della semplicità della progettazione e del montaggio, ma anche della loro estetica quasi magica: con le sue caratteristiche lenti in polimero ottico Skim dà all'era della luce digitale un volto chiaro ed attraente.

Da prodotto base a sistema completo
Col tempo agli apparecchi Skim con cono antiabbagliamento bianco si sono aggiunti quelli in nero e con le novità di quest'anno Skim si trasforma definitivamente in un sistema completo, poliedrico ed articolato: dagli apparecchi da incasso nel soffitto gli sviluppatori di ERCO hanno derivato una famiglia autonoma di apparecchi a plafone; entrambe le famiglie di Skim sono state integrate da una nuova e più piccola grandezza costruttiva e dalla nuova distribuzione della luce extra wide flood.

La scelta giusta per i soffitti termoattivi
I pregiati apparecchi a plafone entrano in scena dove l'architettura del soffitto non consente l'incasso dei downlight. Ciò accade con frequenza non solo nei lavori sugli immobili esistenti, ma anche e sempre più spesso nei nuovi edifici ad alta efficienza energetica con soffitti in calcestruzzo attivati termicamente. Qui gli apparecchi a plafone Skim sono la prima scelta e, grazie alla loro buona schermatura, ciò vale anche per gli uffici. L'illuminotecnica corrisponde a quella degli affermati apparecchi da incasso nel soffitto Skim ed appare molto compatta: le caratteristiche che negli apparecchi da incasso consentono di ottenere una profondità d'incasso contenuta, negli apparecchi a plafone offrono una forma particolarmente piatta, di meno di 12cm di altezza, componentistica inclusa, fondamentale per gli ambienti bassi.

Il corpo cilindrico in un design autonomo è realizzato in alluminio pressofuso. Contiene anche la componentistica e serve al tempo stesso da corpo refrigerante, per un'affidabile gestione del calore. Gli intensi scambi di opinioni tra sviluppatori ed utilizzatori si rispecchiano nei dettagli pratici, come la sicurezza dell'apparecchio durante il montaggio, garantita da un moschettone, la possibilità del cablaggio passante ed il distanziatore opzionale per l'installazione su intonaco.

La nuova grandezza 3: piccola, bella, potente
La nuova e più piccola grandezza costruttiva per gli apparecchi da incasso nel soffitto ed a plafone rende il programma Skim ancora più versatile e consente una progettazione luminosa con illuminamenti differenziati e finemente graduati. Nonostante le misure molto compatte e le basse profondità d'incasso, i flussi luminosi degli apparecchi miniaturizzati Skim sono più che sufficienti anche per l'illuminazione di locali più alti.
Gli apparecchi da incasso nel soffitto Skim consentono di generare, in particolare negli uffici e negli edifici amministrativi, una luce molto efficiente: ad esempio per l'illuminazione delle postazioni di lavoro conforme alle normative, per le sale rappresentative, per le zone di passaggio o di attesa e per i locali accessori. Come alternativa estetica alle soluzioni convenzionali con le griglie di apparecchi, in qualsiasi ufficio Skim genera un'immagine del soffitto elegante e minimalista.

Efficienza extra: la nuova distribuzione della luce extra wide flood
Oltre che per i downlight Quintessence, ERCO introduce ora anche per Skim la nuova distribuzione della luce extra wide flood - all'insegna di un sistema coerente per una progettazione consistente e sicura. Questa distribuzione della luce estremamente ampia offre un angolo di irradiazione di 90° con un cut-off di 30°. Ciò consente di realizzare un'illuminazione uniforme, non abbagliante e di elevata efficienza, con distanze consigliate tra gli apparecchi pari a 1,5 volte la distanza dalla superficie utile. Ciò significa che per un'illuminazione d'ambiente uniforme con un illuminamento medio di 300lx in una sala di 50m2 e di ca. 3m di altezza sono necessari solo sei apparecchi.

Nessun compromesso nella tecnologia
Nel sistema coerente di ERCO, gli apparecchi Skim condividono la gran parte delle caratteristiche con gli altri apparecchi da incasso di ERCO: come tonalità di luce sono ad esempio disponibili sempre il bianco caldo (3000K) ed il bianco neutro (4000K). I LED ad alta potenza sono selezionati rigorosamente con una tolleranza cromatica molto piccola (SDMC <2). Inoltre gli apparecchi ERCO, grazie alle specifiche L90/B10, sono durevoli e non richiedono manutenzioni: fino a 50.000h di esercizio il 90% dei LED ad alta potenza utilizzati negli apparecchi di ERCO generano ancora almeno il 90% del proprio flusso luminoso iniziale. Come componentistica i progettisti e gli utenti possono scegliere tra le versioni commutabile, dimmerabile sulla fase e DALI.


Caratteristiche tecniche
2 grandezze costruttive: Grandezza 3, grandezza 5
Sistema di lenti ERCO: Polimero ottico, distribuzioni della luce: wide flood, extra wide flood, oval flood, 18/28 Watt
Modulo LED di ERCO: LED ad alta potenza su circuito stampato a nucleo metallico, tonalità di luce: bianco caldo o bianco neutro, 3000 o 4000K
Unified Glare Rating: Per l'illuminazione di postazioni di lavoro da UGR 15,7
Componentistica: Commutabile, dimmerabile sulla fase o dimmerabile tramite DALI
Corpo: Fusione di alluminio, strutturato come corpo refrigerante
Apparecchio da incasso nel soffitto, fissaggio con molla rotante fino a max. 40mm di spessore del soffitto, dettaglio d'incasso coprente
(6859 )
Su ERCO
ERCO, la fabbrica della luce con sede a Lüdenscheid, in Germania, è uno specialista leader dell'illuminazione delle architetture con la tecnologia dei LED. L'azienda familiare fondata nel 1934 opera a livello globale in 55 paesi con partner e strutture indipendenti che curano la distribuzione. Dal 2015 il programma di produzione si basa al 100% sulla tecnologia LED. Quindi ERCO a Lüdenscheid sviluppa, progetta e produce degli apparecchi di illuminazione digitali focalizzandosi sui sistemi ottici illuminotecnici, sull'elettronica e sul design. Gli strumenti di illuminazione sono creati in stretto contatto con architetti, lighting designer e progettisti di impianti elettrici e sono impiegati principalmente nei seguenti ambiti di applicazione: Work e Shop, Culture e Community, Hospitality, Living, Public e Contemplation. ERCO intende la luce come la quarta dimensione dell'architettura e supporta i progettisti nella realizzazione delle loro idee con efficienti soluzioni luminose ad alta precisione.

Se desiderate ulteriori informazioni su ERCO o del materiale fotografico, visitate la pagina www.erco.com/presse. Saremo lieti di inviare anche del materiale sui progetti realizzati in tutto il mondo per aiutarvi a redigere i vostri articoli.

Materiale fotografico

Figura 1 / Download HiRes
Soprattutto negli uffici e negli edifici amministrativi, gli apparecchi da incasso nel soffitto Skim consentono di generare una luce molto efficiente.

© ERCO GmbH, www.erco.com
Figura 2 / Download HiRes
Come alternativa estetica alle soluzioni convenzionali con le griglie di apparecchi, in qualsiasi ufficio Skim genera un'immagine del soffitto elegante e minimalista.

© ERCO GmbH, www.erco.com
Figura 3 / Download HiRes
Con la distribuzione della luce a simmetria assiale oval flood, Skim offre una soluzione vantaggiosa per un'illuminazione ellittica, perfetta per i corridoi, le zone di passaggio o i tavoli.

© ERCO GmbH, www.erco.com
Figura 4 / Download HiRes
Con la distribuzione della luce extra wide flood Skim consente di realizzare un'illuminazione d'ambiente uniforme, non abbagliante ed efficiente, per la quale le distanze consigliate tra gli apparecchi salgono fino a 1,5 volte la distanza dalla superficie utile.

© ERCO GmbH, www.erco.com
Figura 5 / Download HiRes
Il nuovo apparecchio a plafone dalla serie di successo Skim di ERCO convince per robustezza e per la sua forma piatta.

© ERCO GmbH, www.erco.com
Figura 6 / Download HiRes
La nuova, efficiente distribuzione della luce extra wide flood amplia le opportunità d'impiego dei downlight Skim, ad esempio per gli uffici.

© ERCO GmbH, www.erco.com
Figura 7 / Download HiRes
I downlight Skim di ERCO fanno apparire il soffitto del Bory Mall, un centro commerciale di Bratislava, come un cielo stellato.

© ERCO GmbH, www.erco.com, fotografia: Dirk Vogel
global/functions-km.php : Wo und warum brauchen wir das? cn 06.12.2012