Parco acquatico Parkbad Volksdorf, Amburgo
Reportage

Parco acquatico di Volksdorf, Amburgo

Piscine, terme saline e villaggi sauna: una specializzazione dello studio bs2architekten di Amburgo è la progettazione di stazioni termali, edifici sportivi, centri benessere e di riabilitazione. Di recente hanno ristrutturato lo storico Parco acquatico di Volksdorf ad Amburgo. Il downlight Compact di ERCO garantisce una precisa resa cromatica con una buona schermatura e bassi costi di manutenzione.

Ad Amburgo alla fine degli anni ’70 sono stati costruiti undici bagni pubblici dello stesso tipo. Quelli di Volksdorf sono stati i primi e sono stati inaugurati nel novembre del 1970, una decina di anni prima degli altri. Un’iniziativa tra la cittadinanza aveva consentito di raccogliere in poco tempo circa 500.000 marchi (oggi ca. 250.000 Euro) per supportare il progetto coprendo dal trenta al cinquanta per cento dei costi di costruzione. Siccome questa era stata la più grande iniziativa dei cittadini di Walddörfer (con questo nome si indicano diversi quartieri a nord-est di Amburgo), in un primo tempo il nome della piscina è stato "Hallenbad Walddörfer". All’inizio era costituita solo da un padiglione polifunzionale con i trampolini per i tuffi. Successivamente si sono aggiunte le altre attrazioni, come le piscine esterne, l’idromassaggio ed un parco attrezzato per bambini con tartarughe, polipi ed una nave dei pirati. La costruzione di una nuova area con le saune è ancora in fase di progettazione. Oggi il Parco acquatico di Volksdorf è gestito dalla Bäderland Hamburg GmbH e vanta un migliaio di visitatori al giorno. Dopo diversi decenni di utilizzo era necessaria una profonda ristrutturazione delle piscine coperte.

Nuotare sotto un tetto di foglie
Dal 1949 gli architetti amburghesi di bs2architekten hanno sviluppato numerosi progetti nel settore dei bagni pubblici, dei centri sportivi e degli impianti di riabilitazione. La loro esperienza pluridecennale qualifica lo studio bs2architekten sia nella creazione di nuovi impianti che nell’ammodernamento di quelli esistenti, nel valutare adeguatamente il substrato edilizio nel trasformarlo in un nuovo progetto. Gli architetti hanno approcciato la ristrutturazione del Parco acquatico di Volksdorf all’insegna del tema "natura", ispirati dal verde che caratterizza la zona, che contribuisce all’identità di questa parte della città e che qui è tradizionalmente tenuto in considerazione in ogni intervento edilizio. "Il tema del `bagno sotto un tetto di foglie`", ci spiega Jörg Schulte di bs2architekten, "vuole raccogliere le emozioni e le atmosfere del paesaggio verde esterno, trasportandolo negli interni per gli ospiti dei bagni pubblici." Di conseguenza l’estetica della piscina è caratterizzata da uno stile naturale delle superfici del pavimento e delle pareti, con rivestimenti nei colori della pietra naturale ed in legno.

Atmosfere luminose con i LED ispirate dalla natura
Un requisito essenziale previsto dalle normative per i bagni pubblici è quello di un’illuminazione delle superfici d’acqua senza l’abbagliamento degli atleti o dei bagnanti. Inoltre gli apparecchi e l’impianto in generale devono essere resistenti al cloro. Anche nella progettazione dell’illuminotecnica del Parco acquatico di Volksdorf gli architetti di bs2architekten hanno sviluppato delle associazioni con la natura. "Quello di realizzare delle atmosfere luminose naturali", racconta Jörg Schulte, "è un obbiettivo che prima di noi si sono dati molti architetti e progettisti e che molti continueranno a darsi." Gli apparecchi devono integrarsi nel soffitto senza essere invadenti. Per accentuare le sfumature dei materiali naturali gli architetti hanno dato grande importanza ad una luce con un’ottima resa cromatica. Per questo la scelta è caduta sugli efficienti ed economici downlight Compact di ERCO, in diverse grandezze e classi di potenza. Il committente ha potuto basare le sue decisioni su delle esperienze convincenti. "I downlights della stessa serie erano stati già utilizzati in altri progetti più piccoli, con ottimi risultati", spiega Rolf Schneide, elettrotecnico della Bäderland Hamburg GmbH. "E questo è stato un motivo sufficiente per provare questa famiglia di prodotti anche in una piscina coperta più grande, con apparecchi di una classe di potenza adeguatamente maggiore."

Esigenze crescenti in termini di brillantezza dei colori negli impianti per il tempo libero
Secondo gli architetti di bs2architekten una precisa resa cromatica, l’assenza di abbagliamento ed i bassi costi di manutenzione sono gli argomenti con cui in futuro il settore edilizio si dovrà confrontare con attenzione per l’illuminazione delle piscine coperte. "Date le crescenti esigenze dei clienti per la qualità degli impianti per il tempo libero, sono richiesti degli apparecchi con una buona resa cromatica ed una schermatura ottimale", conclude Jörg Schulte. "Per il gestore gli apparecchi pregiati e robusti, dotati di lampade di lunga durata, sono un fattore importante per minimizzare i costi di manutenzione." E questa è una buona notizia per ERCO: questi requisiti sono già oggi perfettamente soddisfatti con i pregiati strumenti di illuminazione per LED come Compact, utilizzati in modo esemplare nel Parco acquatico di Volksdorf.

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.