Lufthansa Aviation Center

Il nuovo edificio amministrativo della compagnia aerea tedesca, situato nel complesso dell'aereoporto di Francoforte, coniuga "High Tech" e "Low-Energy": una realizzazione esemplare degli architetti del Büro Ingenhoven Architekten.

Lufthansa Aviation Center
Lufthansa Aviation Center
Lufthansa Aviation Center

Nel complesso dell'aeroporto di Francoforte, tra autostrade, parcheggi multipiano, hangar e terminal, si trova il nuovo Aviation Center della Lufthansa. Sotto un tetto dalle forme che ricordano un parapendio lavorano più di 1800 persone. La costruzione è costituita da unità a 6 piani separate da grandi atri-giardino e collegate tra loro da un "passaggio" al livello del pian terreno. Con un impiego intensivo di tecnologia ed una progettazione intelligente gli architetti hanno realizzato un edificio la cui eleganza e trasparenza rispecchiano la filosofia d'impresa committente ma allo stesso tempo rispetta l'ambiente e non trascura le esigenze degli utenti.

Lufthansa Aviation Center
Lufthansa Aviation Center
Lufthansa Aviation Center

All'onnipresente luce diurna che fluisce attraverso l'architettura in vetro, il progetto illuminotecnico aggiunge due componenti di luce artificiale: i wallwasher Optec sono montati su dei punti di scarico sugli spigoli superiori delle pareti ed illuminano il soffitto creando un'illuminazione indiretta. La luce diretta viene invece emanata dagli apparecchi integrati in un "sistema di telai di supporto modulari", ossia negli elementi che in tutto l'edificio costituiscono il soffitto - maggiori informazioni nella prossima pagina.

Lufthansa Aviation Center
Lufthansa Aviation Center
Lufthansa Aviation Center

Gli architetti ed i progettisti illuminotecnici hanno sviluppato questo sistema di telai di supporto modulari lavorando fianco a fianco con ERCO, che ha prodotto gli apparecchi. Viste le altezze minime dei soffitti di ciascun piano, certe funzioni essenziali non potevano essere integrate nei controsoffitti con le tecniche comuni. L'elemento realizzato in serie supporta le vele acustiche, i rilevatori di fumo, gli altoparlanti ed i diversi tipi di illuminazione integrata, come i downlight o i faretti direzionali per lampade ad alogenuri metallici realizzati da ERCO. Grazie all'intercambiabilità degli apparecchi si possono ottenere diverse atmosfere luminose. Le forme dei moduli risaltano nell'architettura e ne diventano un elemento caratteristico.

Lufthansa Aviation Center
Lufthansa Aviation Center
Lufthansa Aviation Center

Ciascuno dei nove atri ospita un giardino tematico diverso. Qui si impiegano gli uplight Tesis per creare una scenografia con alberi e arbusti.

Gli apparecchi ad incasso da pavimento Tesis collocati nell'area attorno all'Aviation Center illuminano le sporgenze del tetto dal basso. La precisa illuminotecnica degli uplight regolabili Tesis e le lampade ad alogenuri metallici di ultima generazione consentono di ottenere questo effetto con un numero relativamente contenuto di apparecchi, limitando così i costi dell'impianto esterno.

Deutsche Lufthansa AG
Lufthansa Aviation Center
Airportring
60546 Frankfurt/Main

L'Aviation Center della Lufthansa è aperto ai visitatori dal lunedì al venerdí, dalle 05:00 alle 22:00.
Telefono: +49 (0)69 696 - 0
lac.lufthansa.com

Architetti: Ingenhoven Architekten, Düsseldorf
www.ingenhovenarchitekten.de

Contributi alla realizzazione (in estratto, fonte: Ingenhoven Architekten)

Progettazione della struttura portante e statica
Werner Sobek Ingenieure GmbH, Stuttgart
www.wernersobek.com

Attrezzatura tecnica dell'edificio
HL-Technik AG Beratende Ingenieure, München
Brendel Ingenieure GmbH, Frankfurt/Main
Ebert Ingenieure, Frankfurt/Main

Progettazione della facciata
DS-Plan GmbH, Stuttgart

Fisica edilizia
DS-Plan GmbH, Stuttgart
Institut für Bauphysik Horst Grün GmbH, Mülheim/Ruhr

Progettazione illuminotecnica della luce diurna ed artificiale
Tropp Lighting Design, Weilheim
www.tropp-lighting.com

Interni
Ingenhoven Architekten, Düsseldorf

Progettazione degli spazi aperti
Ingenhoven Architekten, Düsseldorf
in collaborazione con gli architetti paesaggisti WKM Weber Klein Maas Landschaftsarchitekten, Meerbusch

Studio energetico - Consulenza alla committente
Baumgartner & Partner AG, Dübendorf (CH)

Note sul progetto (fonte: Ingenhoven Architekten)

Inizio progettazione: primavera 2000
Tempi di costruzione (prima fase): 2002-2006
Superficie coperta lorda / superficie utile netta: 126 203 m²
Volume lordo: 605 000 m³

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.