myERCO
myERCO
L’account gratuito myERCO consente di salvare articoli, realizzare elenchi di prodotto per progetti e richiedere dei preventivi. Agli utenti è inoltre garantito l’accesso senza limitazioni a tutto il materiale digitale ERCO presente nell’area download.
Lei ha raccolto articoli nell'elenco dei preferiti
Ambiente tecnico
Ambiente tecnico
Standard globale 220V-240V/50Hz-60Hz
Standard USA/Canada 120V/60Hz, 277V/60Hz
  • 中文

Vi mostriamo i nostri contenuti in lingua italiana. I dati sui prodotti sono visualizzati per un ambiente tecnico con 220V-240V/50Hz-60Hz.

Maggiore usabilità per voi
ERCO desidera fornirvi il miglior servizio possibile. A tal fine questo sito web salva dei cookie sul vostro dispositivo. Proseguendo con l’utilizzo di questo sito, acconsentite all’uso dei cookie. Ulteriori informazioni sono contenute nell’Informativa sulla protezione dei dati personali. Cliccando su «Non acconsento», salveremo esclusivamente i cookie essenziali e determinati contenuti di siti web terzi non sono più visualizzati.

Luce e buio

Gli ambienti luminosi suscitano un'associazione con il giorno e consentono di percepire la presenza di ciò che è in un ambiente, mentre il buio richiama temi come la notte, la calma e la sicurezza. Se la luce ed il buio compaiono uno vicino all'altro, si hanno delle impressioni che variano tra questi due poli. Il soffitto luminoso, paragonabile ad un cielo coperto, genera una luce tenue che fa da illuminazione di fondo. Si ha inoltre un'incidenza della luce diurna da sinistra. L'illuminazione diffusa delle pareti definisce le superfici verticali dell'ambiente. Per attirare gli sguardi, la luce d'accento dei faretti porta in primo piano i singoli oggetti. Gli apparecchi a sospensione pongono degli accenti sul tavolo.

Luce e buio

Luce: Situazione 1

La sensazione di luminosità omogenea, che si estende al pavimento, alle pareti ed al soffitto, fa percepire l'ambiente come un tutt'uno. Con il soffitto luminoso si crea una situazione che presenta delle analogie con il cielo coperto e diffonde la luce nell'ambiente. L'illuminazione diffusa delle pareti rende invece riconoscibili le strutture della parete. Per richiamare gli sguardi sugli oggetti vicino al caminetto i faretti li illuminano ad uno ad uno, staccandoli dall'ambiente con un contrasto di luminosità. Gli ambienti luminosi suscitano un'associazione con il giorno e consentono di percepire la presenza di ciò che è in un ambiente, mentre il buio richiama temi come la notte, la calma e la sicurezza. Se la luce ed il buio compaiono uno vicino all'altro, si hanno delle impressioni che variano tra questi due poli. Il soffitto luminoso, paragonabile ad un cielo coperto, genera una luce tenue che fa da illuminazione di fondo. Si ha inoltre un'incidenza della luce diurna da sinistra. L'illuminazione diffusa delle pareti definisce le superfici verticali dell'ambiente. Per attirare gli sguardi, la luce d'accento dei faretti porta in primo piano i singoli oggetti. Gli apparecchi a sospensione pongono degli accenti sul tavolo.

Luce e buio

Luce: Situazione 2

Nonostante l'elevata luminosità della luce diurna, la luce che entra dalla facciata non basta a far apparire luminosa l'intera stanza. La luce dei downlight e degli apparecchi a sospensione accentua la presenza del tavolo e delle sedie e crea una luminosità sufficiente alla comunicazione.

Luce e buio

Buio: Situazione 1

Se al calare della sera l'ambiente non fosse affatto illuminato, il riconoscimento degli spazi, delle forme e dei materiali non sarebbe possibile. Pochi accenti bastano però a rendere percepibile la struttura dell'ambiente. Con la luce d'accento sugli oggetti vicini al caminetto e con il fuoco acceso si hanno degli elementi che richiamano lo sguardo e che allo stesso tempo offrono un punto di riferimento che rivela la profondità degli spazi. Con i loro stretti fasci di luce, gli apparecchi a sospensione sopra il tavolo ed i faretti generano degli accenti in primo ed in secondo piano, senza con questo rovinare l'atmosfera creata con la luce soffusa.

Luce e buio

Buio: Situazione 2

In un ambiente molto buio basta già una luminosità molto ridotta per richiamare gli sguardi. Le fiamme in continuo movimento fanno sì che l'occhio sia portato ad orientarsi verso questi piccoli punti luminosi.

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.