myERCO
myERCO
L’account gratuito myERCO consente di salvare articoli, realizzare elenchi di prodotto per progetti e richiedere dei preventivi. Agli utenti è inoltre garantito l’accesso senza limitazioni a tutto il materiale digitale ERCO presente nell’area download.
Lei ha raccolto articoli nell'elenco dei preferiti
Ambiente tecnico
Ambiente tecnico
Standard globale 220V-240V/50Hz-60Hz
Standard USA/Canada 120V/60Hz, 277V/60Hz
  • 中文

Vi mostriamo i nostri contenuti in lingua italiana. I dati sui prodotti sono visualizzati per un ambiente tecnico con 220V-240V/50Hz-60Hz.

Maggiore usabilità per voi
ERCO desidera offrirvi il miglior servizio possibile. A tal fine questo sito memorizza dei cookie. Continuando ad utilizzare il sito vi dichiarate d'accordo con l'utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni potete leggere la nostra dichiarazione sulla tutela dei dati personali.

Illuminazione di pezzi in esposizione sensibili alla luce

L’equilibrio tra il «rendere visibile» ed il «conservare»

Come limitare i danni dell’illuminazione

Per la presentazione di pezzi in esposizione sensibili alla luce non c’è un livello di illuminazione che può essere considerato sicuro. L’energia contenuta nella luce causa una decomposizione fotochimica che fa sbiadire i colori. Meno luce incide sul pezzo in esposizione, minore è questo danneggiamento. Non è quindi determinante il livello di illuminazione assoluto, ma l’esposizione (lxh), ossia il prodotto tra illuminamento (lx) e la durata dell’illuminazione (h). Un’indicazione di Lux-ora indica una misura ancora accettabile dal punto di vista della conservazione dell’opera esposta, e non un livello di illuminazione ideale per la presenazione delle opere d’arte sensibili.

Illuminazione di pezzi in esposizione sensibili alla luce

Un’esposizione di 50lx per 10 ore ha per un’opera d’arte lo stesso potenziale dannoso di un’esposizione di 250lx per 2 ore. In tutto ciò è indifferente se l’opera d’arte è esposta alla luce in modo continuato o con delle interruzioni.

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.