myERCO
myERCO
L’account gratuito myERCO consente di salvare articoli, realizzare elenchi di prodotto per progetti e richiedere dei preventivi. Agli utenti è inoltre garantito l’accesso senza limitazioni a tutto il materiale digitale ERCO presente nell’area download.
Lei ha raccolto articoli nell'elenco dei preferiti
Ambiente tecnico
Ambiente tecnico
Standard globale 220V-240V/50Hz-60Hz
Standard USA/Canada 120V/60Hz, 277V/60Hz
  • 中文

Vi mostriamo i nostri contenuti in lingua italiana. I dati sui prodotti sono visualizzati per un ambiente tecnico con 220V-240V/50Hz-60Hz.

Maggiore usabilità per voi
ERCO desidera fornirvi il miglior servizio possibile. A tal fine questo sito web salva dei cookie sul vostro dispositivo. Proseguendo con l’utilizzo di questo sito, acconsentite all’uso dei cookie. Ulteriori informazioni sono contenute nell’Informativa sulla protezione dei dati personali. Cliccando su «Non acconsento», salveremo esclusivamente i cookie essenziali e determinati contenuti di siti web terzi non sono più visualizzati.
Illuminazione per il coworking, ,

Illuminazione flessibile per coworking funzionali

Come creare spazi di lavoro che si adattino alle esigenze degli utenti

I coworking sono il più grande trend dei luoghi di lavoro del XXI secolo. Tuttavia, con un mercato sempre più competitivo, i coworking devono impegnarsi sempre di più per creare ambienti lavorativi accoglienti e funzionali. A maggior ragione adesso, all’indomani di una pandemia, questi spazi devono essere in grado di fornire agli utenti più flessibilità e comfort rispetto al lavoro da casa, garantendo anche maggiori opportunità collaborative in confronto all’ufficio tradizionale. Un impianto di illuminazione intelligente è fondamentale per dare flessibilità a un coworking. ERCO offre un ventaglio di soluzioni per gli spazi lavorativi condivisi che possono essere impiegati in una moltitudine di modi diversi.

Secondo Statista, tra il 2012 e il 2020 il numero di spazi di coworking è salito da 2.000 a 26.000. Parallelamente all’ascesa dei dispositivi mobili, che hanno incentivato ulteriormente la tendenza globale al lavoro da remoto, i coworking sono diventati un fenomeno mondiale. Questi spazi lavorativi flessibili non attirano soltanto i liberi professionisti, sono usati anche da start-up emergenti e piccole imprese che desiderano trarre beneficio da una cultura d’ufficio collaborativa e creativa. Mentre l’insorgenza della pandemia da Covid-19 ha inizialmente fatto calare la presenza nei coworking, gli operatori del settore stanno adesso registrando un’impennata drastica della domanda, anche alla luce della decisione di molte aziende di adottare degli schemi lavorativi flessibili per consentire ai propri dipendenti di lavorare in località diverse dalla sede principale.

Offrire flessibilità e controllo

I coworking di maggiore successo sono quelli che consentono due cose ai loro utenti. La prima è la flessibilità: gli spazi devono essere sufficientemente duttili per consentire di lavorare con concentrazione e svolgere attività di gruppo, oltre a fare una semplice chiacchierata mentre si sorseggia un caffè. La seconda è il senso di possesso: gli utenti devono potersi sentire in controllo dell’ambiente circostante ed essere incoraggiati ad apportare i cambiamenti che desiderano. Entrambi questi obiettivi possono essere raggiunti con l’arredamento. Grazie a una varietà di posti a sedere, suddivisioni flessibili e spazi per le riunioni di ogni sorta, gli spazi di coworking possono assumere un ampio spettro di mood e configurazioni diversi. Tuttavia, la variabilità del layout dell’arredamento richiede anche un’illuminazione in grado di adattarsi. I downlight per binario elettrificato ERCO sono la soluzione perfetta. Invece di essere installati in modo fisso nel soffitto, gli apparecchi di illuminazione sono posizionati su un binario elettrificato. In questo modo, al cambiare della disposizione dell’arredamento, gli apparecchi possono essere riposizionati senza strumenti e in pochi passaggi semplici. I designer possono scegliere tra le distribuzioni della luce oval wide flood ed extra wide flood: la distribuzione a simmetria assiale, oval wide flood, può essere perfettamente allineata con la disposizione delle postazioni lavorative, mentre la distribuzione a simmetria rotazionale, extra wide flood, permette un’ottima uniformità anche con una distanza tra gli apparecchi ampia e improntata a mantenere bassi i costi di gestione.

I downlight per binario elettrificato Jilly contano tra gli apparecchi più versatili del portafoglio ERCO e sono stati pensati per adattarsi a qualsiasi ambiente. Invece di creare un tappeto di luce che inonda l’intero spazio, i lighting designer possono realizzare dei concept ottimali ed efficienti che illuminano solo le aree in cui la luce è richiesta. I downlight ERCO per binario elettrificato offrono un elevato comfort visivo, con consumi energetici ridotti. Il sistema offre anche massima flessibilità in quanto a opzioni di comando intelligenti. Attività lavorative di vario genere possono essere supportate con situazioni luminose specifiche, mentre la luce può essere facilmente accesa/spenta e dimmerata tramite smartphone o tablet via Casambi Bluetooth. All’interno del sistema di illuminazione possono essere integrati anche dei sensori crepuscolari e di movimento, che consentono al sistema di reagire all’ambiente circostante.

Illuminazione per il coworking

Progetto: CORE, Oldenburg, Fotografie: Lukas Palik

Jilly è parte integrante dell’impianto di illuminazione intelligente per CORE, un nuovo spazio di coworking a Oldenburg, Germania, che offre un mix variegato di spazi per il lavoro e la collaborazione. Delle variazioni appena percepibili tra le diverse zone, come il passaggio dagli apparecchi su binario elettrificato ai faretti nelle aree condivise del bar o della reception, aiutano a variare il mood senza soluzione di continuità. Questo design sfaccettato include anche diversi gruppi di tavoli, spazi aggregativi e aree silenziose, senza parlare dell’ampio padiglione all’ingresso dell’edificio che dimostra come l’illuminazione adattabile apre a possibilità illimitate.

Illuminazione per il coworking

Progetto: CORE, Oldenburg, Fotografie: Lukas Palik

Illuminazione per il coworking

Progetto: CORE, Oldenburg, Fotografie: Lukas Palik

Il concetto del lavoro flessibile è portato ad un nuovo livello da Fabege, una delle principali società immobiliari della Svezia, con il suo concept di «lavoro lontano dal lavoro». Grazie ai suoi quattro uffici distribuiti per tutta Stoccolma, la società immobiliare ha creato un set-up ideale per il coworking che consente ai dipendenti ed a quelli dei propri locatari di scegliere il luogo da cui lavorare. Anche la luce si presenta sotto una veste innovativa; grazie al sistema che include anche apparecchi a sospensione Jilly e faretti Parscan, è stato possibile creare un ambiente dinamico che ricorda una caffetteria accogliente e in cui la luce è comunque molto efficace per lavorare.

Illuminazione per il coworking

Progetto: Fabege, Stoccolma, Fotografie: Gavriil Papadiotis

Illuminazione per il coworking

Progetto: Fabege, Stoccolma, Fotografie: Gavriil Papadiotis

Volete progettare il vostro prossimo ufficio con i downlight per binari elettrificati? Scoprite come creare degli uffici flessibili con ERCO:
www.erco.com/light-for-coworking-spaces

Illuminazione per il coworking

Pensati per il benessere

Un aspetto altresì importante per i coworking è il benessere. Gli spazi devono fare sentire gli utenti a loro agio, concetto che va oltre il benessere fisico offerto dall’arredamento. Oltre ai downlight per binario elettrificato, ERCO offre un’altra soluzione compatibile con il suo sistema di downlight Human Centric Lighting incassati: Iku e la sua ampia varietà di colori della luce, tunable white, potenze elettrice e distribuzioni per un effetto biologico positivo e supporto al ritmo circadiano. Pensato specificamente per gli ambienti lavorativi, i downlight Iku Work racchiudono delle funzionalità come l’ottima schermatura e la dimmerazione per consentire agli apparecchi di illuminazione di adattarsi in modo delicato ai diversi compiti visivi. Iku e Iku Work sono, inoltre, dotati di una dimmerazione perfetta fino allo 0,1% e luce senza sfarfallio, una caratteristica essenziale per videochiamate indisturbate.

Volete sapere di più sulle strategie e sulla pratica di progettazione per il vostro prossimo progetto di HCL?

Avete in programma un progetto simile?

Saremo lieti di offrirvi la nostra consulenza nella progettazione illuminotecnica e nella scelta dei prodotti adatti.

Qui potete contattare il vostro referente regionale:

{{fon}}

Potete inviarci anche una e-mail o porre la vostra richiesta direttamente qui

 loadericon

I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali.

Vi potrebbe interessare anche:

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.