L’architettura per la società

La luce nella vita pubblica

In un’architettura che viene utilizzata da molte, diverse persone, l’illuminazione non è una questione di gusto individuale, ma segue le regole della percezione e della comunicazione. ERCO ragiona in termini di categorie della luce e su di esse basa il programma di strumenti di illuminazione che mette a disposizione per gli edifici pubblici. Così i progettisti possono sviluppare in modo razionale dei concept illuminotecnici differenziati e realizzarli in modo sicuro – anche per progetti di complessità e dimensioni eccezionali.

Luce per sale conferenze e per sale riunioni

Solo una flessibile illuminotecnica con componenti a controllo digitale rende le sale conferenze polifunzionali: adatte ad una presentazione ma anche a creare l’atmosfera giusta per un evento.

Luce per biblioteche

Un’architettura eccezionale perfettamente illuminata può fare di una biblioteca il cuore apprezzato ed intensamente utilizzato di una comunità cittadina.

Luce per edifici ad alta frequentazione

Se, come accade nei moderni aeroporti, gli edifici ad alta frequentazione diventano sempre più spesso anche centri commerciali, un chiaro concept illuminotecnico supporta i viaggiatori nell’orientamento.

Luce per scuole e università

Verso la società della conoscenza: l’apprendimento necessita di una luce adeguata, in armonia con le moderne attrezzature digitali.

Luce per edifici amministrativi e governativi

Dove le assemblee decidono sul futuro delle città, delle regioni o dei paesi, un’illuminazione intensa e sobria diventa anche un simbolo di trasparenza e di valori condivisi.

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.