Firma London, negozio di mobili vintage, Berlino
Reportage

Firma London, Berlino

Un piccolo ma raffinato negozio per un elegante design retrò cerca un’illuminazione adeguata. La sfida: una presentazione di prodotti in continuo cambiamento con molte superfici lucide e riflettenti. I moderni apparecchi per LED con tecnologia Spherolit di ERCO ha offerto una soluzione flessibile capace di entusiasmare il cliente.

Il titolare Florian von Holstein e la comproprietaria Sandra Tietje commerciano pregiati mobili dal design retrò. Anche se, com’è da tempo normale in questo settore, sviluppano buona parte dei loro affari via internet, preferiscono non rinunciare ad avere anche un negozio tradizionale. A loro sta molto a cuore il contatto diretto con i loro clienti. E sanno che “dal vivo” molti dei mobili, apparecchi di illuminazione e oggetti di design che vendono sono molto più convincenti che in una foto sullo schermo. Per questo quando von Holstein nel 2008 ha aperto a Berlino il negozio "Firma London" – il nome è una reminiscenza della città dove ha vissuto a lungo - ha affittato un classico negozio. In una vecchia costruzione sulla Bleibtreustraße, nel vecchio centro di Berlino Ovest, ha trovato qualcosa di adatto a lui: una stanza e mezza, grande circa 70 metri quadrati, con un soffitto alto quasi quattro metri ed una grande vetrina dalla quale si può vedere quasi tutto il negozio. Per von Holstein e Tietje questo spazio è assieme uno showroom ed un ufficio. Qui presentano in composizioni sempre diverse i pezzi selezionati e sistemati con cura della loro collezione. Il piatto forte della loro gamma è il design del Mid Century. A ciò si aggiungono però anche i classici del Bauhaus e degli eccellenti pezzi del Postmoderno, che da qualche tempo godono di un crescente favore. Una specialità di Firma London sono gli splendidi lampadari in vetro, spesso molto voluminosi, come quelli realizzati soprattutto dai designer italiani negli anni ’50 e ’60.
E proprio questi oggetti scintillanti da ogni prospettiva hanno manifestato un problema per il quale von Holstein e Tietje per molto tempo non hanno trovato una soluzione soddisfacente: un’illuminazione adeguata del locale di vendita, con la quale si potessero presentare su di una piccola superficie gli apparecchi, i mobili e gli altri diversi oggetti di arredamento.

Il desiderio di una luce fresca...
«Volevo una luce chiara, fresca e moderna, che mettesse in risalto i miei oggetti ed allo stesso tempo creasse un’atmosfera calda ed accogliente», spiega von Holstein, aggiungendo un’altra condizione: «L’illuminazione del negozio doveva essere naturalmente molto discreta e restare in secondo piano, senza rubare in nessun modo la scena agli apparecchi vintage».
Grazie al passaparola è venuto a conoscenza di ERCO e l’ha contattata. Il problema da superare era che la luce nel negozio di von Holstein, utilizzando le lampade alogene, era poco incisiva e troppo diffusa. Anche la fedeltà dei colori lasciava a desiderare. Con i faretti Light Board e Logotec da 12 Watt con tonalità bianca calda, ERCO ha potuto offrire a Firma London una soluzione tagliata su misura, convincente per la qualità, la flessibilità e l’efficienza. Con la nuova illuminazione gli spazi della presentazione appaiono in una luce chiara, quasi analitica, che fa sembrare il locale ampio ed arioso mettendo brillantemente in scena i singoli pezzi in esposizione. Ciò è particolarmente evidente sugli opulenti lampadari in vetro, il cui splendore e le cui strutture sono valorizzate in modo impressionante dalla luce dei LED di ERCO.
L’eccellente schermatura dei faretti fa inoltre sì che il visitatore non sia infastidito dalla luce nonostante gli innumerevoli riflessi ed effetti luminosi.

...e flessibilità
L’esigenza di una soluzione luminosa il più possibile flessibile è spiegata così da von Holstein: «Nel negozio ho continuamente nuove poltrone, nuovi lampadari, scaffali e tavoli. Devo quindi adeguare continuamente l’illuminazione, spesso per illuminare nuove forme, grandezze e materiali.» L’adattamento della luce ad esigenze variabili può essere gestita senza problemi con le lenti Spherolit intercambiabili sviluppate da ERCO: con i coni di luce di diversa grandezza si possono accentuare oggetti di tutte le forme e dimensioni, mentre una distribuzione ovale della luce mette in scena in modo omogeneo anche un lungo scaffale sulla parete focalizzando l’attenzione su di esso. Oltre che per questa flessibilità, von Holstein è soddisfatto anche dell’efficienza energetica dei nuovi apparecchi per LED: «Mi serve molta luce nel negozio. Quando guardo le bollette della luce penso che l’investimento sarà presto ammortizzato – anche se l’illuminazione è accesa persino di notte.»

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.