Centro oncologico, Dillingen
Reportage

Centro Oncologico, Dillingen

Se in passato gli ambulatori medici dovevano apparire soprattutto sterili come delle cliniche, oggi gli istituti di cura convincono sempre di più con degli interni confortevoli. Il Centro Oncologico diretto dal Professor Dirk Hempel è stato progettato in modo che i pazienti si sentano il più possibile a loro agio durante il trattamento medico. Nonostante i soffitti bassi, con la sua luce precisa e brillante il faretto Opton fa apparire gli ambienti ampi ed accoglienti.

Le cure oncologiche più avanzate sono in costante miglioramento. Con l’aumentare della loro efficacia si riducono anche gli effetti collaterali. Il trattamento in genere non richiede più il ricovero del paziente, perché può essere effettuato anche in ambulatorio. Di conseguenza è cresciuta la domanda di day-hospital, centri oncologici ed istituti simili. Il Centro Oncologico di Dillingen è una delle diverse filiali del Centro Oncologico che ha la sua sede principale a Donauwörth ed è diretto dal Professor Dirk Hempel. La gamma di servizi offerti spazia dalla diagnostica alla terapia delle patologie oncologiche ed ematologiche. Per arrivare da casa alla clinica i pazienti spesso devono fare dei tragitti brevi e sono accolti in un ambiente intimo. "La nostra priorità", si legge sul sito Internet del Centro Oncologico, "è quella di offrire ai pazienti oncologici una cura personalizzata sul territorio, in un ambiente accogliente."

Allestimento degli ambulatori con un carattere da abitazione
Il Centro Oncologico è stato realizzato in un edificio preesistente e qualche tempo fa è stato ristrutturato dallo studio di arredamento d’interni Kolb di Asburgo / Stadtbergen. Si sono voluti creare degli spazi nei quali i pazienti potessero fermarsi per respirare profondamente e rilassarsi. "Con lo stile luminoso e confortevole degli spazi", si legge su onkologiezentrum.com, "abbiamo creato un ambiente adatto ad un piacevole soggiorno nel day-hospital." Pur essendo un’istituzione medica, il Centro appare decisamente accogliente. Gli arredatori degli interni hanno scelto in primo luogo dei materiali naturali, come il legno, e dei colori caldi come l’arancione. I gruppi di poltrone a orecchioni ed i tavolini annessi creano una comoda cornice. Gli accessori come i cuscini, i vasi e le scatolette rendono l’intero quadro più informale.

Il rifacimento dell’illuminazione supporta un’atmosfera serena
L’arredamento dell’ambulatorio è stato recentemente integrato da un nuovo progetto di illuminazione. Per l’illuminazione di fondo la decisione è caduta sui faretti Opton di ERCO. Essendo i soffitti del Centro Oncologico relativamente bassi, questo strumento di illuminazione ha convinto con la sua altezza costruttiva ridotta e con l’alta potenza luminosa. Le pareti sono state illuminate con la distribuzione della luce wallwash, facendo apparire le stanze più luminose e più grandi. Le zone più esposte, come la sale d’aspetto e le aree per i trattamenti dei pazienti, sono accentuate con le distribuzioni della luce food, wide flood e oval flood. Il bianco caldo degli apparecchi per LED accentua i materiali naturali e le loro tonalità calde. Ad integrazione degli strumenti di illuminazione eleganti e discreti di ERCO, gli apparecchi decorativi e scultorei di altri produttori sottolineano il carattere abitativo dell’arredamento dell’ambulatorio, con sfere luminose e superfici delle pareti illuminate dal retro.

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.