myERCO
myERCO
L’account gratuito myERCO consente di salvare articoli, realizzare elenchi di prodotto per progetti e richiedere dei preventivi. Agli utenti è inoltre garantito l’accesso senza limitazioni a tutto il materiale digitale ERCO presente nell’area download.
Lei ha raccolto articoli nell'elenco dei preferiti
Ambiente tecnico
Ambiente tecnico
Standard globale 220V-240V/50Hz-60Hz
Standard USA/Canada 120V/60Hz, 277V/60Hz
  • 中文

Vi mostriamo i nostri contenuti in lingua italiana. I dati sui prodotti sono visualizzati per un ambiente tecnico con 220V-240V/50Hz-60Hz.

Maggiore usabilità per voi
ERCO desidera offrirvi il miglior servizio possibile. A tal fine questo sito memorizza dei cookie. Continuando ad utilizzare il sito vi dichiarate d'accordo con l'utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni potete leggere la nostra dichiarazione sulla tutela dei dati personali.

Oggetti della percezione

Il processo percettivo sceglie determinate zone in modo mirato

La percezione però non considera ogni oggetto del campo visivo senza distinzione; già la preferenza dell'area foveale, il fissare piccole diverse sezioni del campo visivo, mostra che il processo di percezione è mirato su determinate aree. Questa selezione non è evitabile, perché il cervello non è in grado di elaborare tutte le informazioni visive che provengono dal campo visivo; essa è tra l'altro sensata, perché non tutte le informazioni che possono essere lette dall'ambiente circostante sono di qualche interesse per il soggetto che le percepisce.

Attività

Attività
Attività
Attività

Area visiva (1), area visiva preferenziale (2) e campo visivo ottimale (3) di una persona in piedi e seduta, per compiti visivi in verticale.

Attività

Area visiva preferenziale per compiti visivi in orizzontale. Angolo visivo preferenziale 25°

L'area in cui le informazioni vengono rilevate in modo mirato deriva dall'attività che sta svolgendo il soggetto percettore. Tale attività può essere un determinato lavoro, un movimento continuato o qualsiasi altra attività per cui siano necessarie delle informazioni visive. Le caratteristiche dell'attività definiscono le condizioni dell'illuminazione che devono essere rispettate per poter eseguire in modo ottimale il compito visivo; si possono quindi definire in termini illuminotecnici le soluzioni ottimali per l'esecuzione di determinate attività.

Informazione

Informazione

Oltre alle necessità specifiche di informazione si ha un’ulteriore necessità di fondo di informazioni visive. Tale necessità di informazioni sorge dalle esigenze biologiche dell'uomo di informarsi sull'ambiente circostante. La gran parte delle informazioni necessarie è conseguenza delle esigenze di sicurezza, per poter valutare la presenza di possibili pericoli. Ciò vale anche per l'orientamento, per le conoscenze sulle situazioni metereologiche, sulle diverse fasi del giorno e su quanto accade nell'ambiente. Se mancano queste informazioni, ad esempio se si è in grandi edifici senza finestre, la situazione viene percepita come innaturale ed opprimente.

Sociale

Sociale

Nelle esigenze sociali dell'uomo si devono equilibrare le differenze nelle necessità, spesso tra loro contrastanti, che si creano quando le persone entrano in contatto tra loro e quando hanno una sfera personale delimitata. Sia dal tipo di attività che dalle necessità biologiche fondamentali derivano dei fattori fondamentali per la raccolta di informazioni visive. Le aree che sembrano fornire delle informazioni più rilevanti - sia per le aree in sé che per l'accentuazione con l'ausilio dell'illuminazione - vengono preferite nell'atto percettivo; in altre parole attirano l'attenzione. Il contenuto informativo di un oggetto è innanzitutto dipendente dalla sua capacità di essere selezionato come oggetto percepito. D'altra parte il contenuto informativo influenza anche il modo in cui un oggetto viene percepito e valutato.

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.