Timber Building, , Australia

Strumenti di illuminazione a LED versatili ERCO nell'edificio in legno più alto dell'Australia

Nell'edificio in legno di 45m in King Street a Brisbane sostenibilità e uso efficiente delle risorse del sistema costruttivo si fondono nel moderno concept di ufficio. Nell'accogliente open space di Aurecon, società di ingegneria, progettazione e consulenza, si affiancano i lavori più diversi. Un'illuminazione efficace degli uffici con strumenti di illuminazione a LED ERCO promuove la cultura del lavoro aperta.

Nove piani di uffici sopra un piano terra accessibile al pubblico con caffè e ristoranti: l'edificio in legno più alto mai costruito in Australia si trova nel centro di Brisbane dal 2018. Lo studio Bates Smart e Aurecon, che si sono occupati dell'ingegneria strutturale e dell’impiantistica oltre che degli elementi di progettazione eco-sostenibile, hanno offerto con il loro lavoro un contributo innovativo al tema della sostenibilità e dell'uso efficiente delle risorse. Ivi compresa la realizzazione di elementi prefabbricati in legno lamellare e legno lamellare a strati incrociati (CLT) con una facciata in vetro con un'impronta di CO² notevolmente inferiore rispetto a costruzioni analoghe in acciaio e calcestruzzo.

La filosofia alla base della progettazione dei nostri nuovi uffici era il concetto di casa.

Phillip Saal, Senior Project Engineer di Aurecon

La moderna costruzione in legno offre vantaggi anche all'interno: i soffitti in legno a vista assicurano una buona acustica e uno spazio accogliente. I profili in acciaio inox a soffitto fungono da passacavi e binari elettrificati. «La filosofia alla base della progettazione dei nostri nuovi uffici era il concetto di casa», spiega Phillip Saal, Senior Project Engineer di Aurecon, responsabile anche dell'illuminazione degli spazi adibiti a ufficio. «Volevamo migliorare il benessere dei nostri dipendenti durante e dopo il lavoro rispetto al momento del loro arrivo.» » Secondo questo approccio, inteso a influire positivamente sull’equilibrio psicofisico, l’ambiente accogliente progettato dall’arch. Woods Bagot aiuta i dipendenti e valorizza il carattere innovativo del design dell’edificio. L'illuminazione articolata per zone con una tonalità di luce bianca calda a 3000K gioca un ruolo centrale in questo concetto di design.

Timber Building

I downlight Skim con distribuzione della luce extra wide flood illuminano l'area lounge al primo piano.

Timber Building

Il bar del tè nell'area break al secondo piano è illuminato dai downlight Skim. Skim con distribuzione della luce extra wide flood sono stati montati sopra i tavolini. Skim con distribuzione della luce oval flood sono stati scelti per il lungo tavolo.

Timber Building

Dettaglio: un faretto Optec montato su profili in acciaio inox, che fungono da passacavi e binari elettrificati sotto i soffitti in legno dell'edificio. L'impiego di apparecchi per binari elettrificati supporta il concetto di ufficio open space versatile, poiché grazie al loro posizionamento, orientamento e alla distribuzione della luce riescono ad adattarsi in modo semplice e flessibile ai diversi allestimenti.

Un ambiente di lavoro dal sapore di casa: data l'elevata qualità abitativa i dipendenti e i clienti si sentono come a casa

«Il design aperto del Client Experience Floor di Aurecon al primo piano, ad esempio, è pensato per favorire i rapporti personali e lo scambio tra i nostri dipendenti e i clienti», afferma Phillip Saal. Che si tratti di grosse riunioni con tutti i dipendenti, tavole rotonde, workshop con i clienti, corsi di formazione o incontri in piccoli gruppi: gli strumenti flessibili di illuminazione a LED ERCO sono ideali nelle varie attività di lavoro all’interno dell'open space dividendo lo spazio aperto in singole aree di lavoro, riunione o break.

I faretti Optec con distribuzione della luce oval flood (17° x 63°) creano un'illuminazione base diffusa. «L'impiego di apparecchi Optec supporta anche il concetto di ambiente versatile, poiché sia l'orientamento che la distribuzione della luce riescono ad adattarsi in pochi e semplici passi a diversi allestimenti», afferma il famoso lighting designer di Aurecon. I faretti Optec con testate rotonde, la cui lente Spherolit oval flood è orientabile a piacere, sono stati utilizzati nel corridoio principale, nelle aree di ritrovo informali e nelle lounge. I faretti Optec con distribuzione della luce spot (17°) esaltano le piante verdi, che delimitano le singole aree.

Timber Building

Il piano terra comprende l'area di ingresso agli uffici Aurecon con la reception e il «Maker Space» dove la società presenta le sue potenzialità creative e tecnologiche nel campo del digitale, come stampanti 3D e applicazioni di realtà aumentata. Qui l'illuminazione è contenuta a vantaggio della luce naturale che entra dalla facciata in vetro. I faretti Optec e i downlight Skim sono stati utilizzati laddove è necessaria una luce di qualità: su piani di lavoro e superfici verticali come la parete ricoperta di verde. Optec con una distribuzione della luce wide flood mette in risalto la reception. I wallwasher Optec illuminano la parete posteriore. I faretti Optec con distribuzione della luce spot (17°) esaltano le piante verdi.

Timber Building

ERCO Focalflood (grazer optic) illumina la vegetazione verticale sulla «green wall».

Timber Building

I faretti Optec con testate rotonde, la cui lente Spherolit oval flood è orientabile a piacere, sono stati utilizzati nel corridoio principale e sopra i tavoli per riunioni informali. I faretti Optec con distribuzione della luce spot esaltano le piante verdi che dividono l’open space.

Un importante elemento di progettazione del Client Experience Floor è la struttura in legno parzialmente visibile dell'edificio, in cui trovano posto i wallwasher Compact. Con una tonalità di luce a 3000K enfatizzano il calore del legno come materiale da costruzione. Lungo i corridoi principali, negli altri piani degli uffici Aurecon, gli apparecchi a plafone per soffitti Compact offrono un'illuminazione uniforme delle pareti favorendo un buon orientamento nello spazio. L'efficiente tecnologia illuminotecnica ERCO offre un elevato comfort visivo e consente una distanza tra gli apparecchi superiore alla media riducendone così il numero.

Timber Building

Sull’autrice:

Kristina Raderschad gestisce dal 2005 un ufficio redazionale a Colonia. Formatasi come ingegnere d'interni, le sue relazioni, i suoi articoli e le sue interviste su architettura e design sono pubblicati in tutto il mondo, su riviste come AD Architectural Digest, A&W, ELLE DECORATION, HÄUSER, MARK o WALLPAPER*.

Apparecchi usati

Avete in programma un progetto simile?

Saremo lieti di offrirvi la nostra consulenza nella progettazione illuminotecnica e nella scelta dei prodotti adatti.

Qui potete contattare il vostro referente regionale:

{{fon}}

Potete inviarci anche una E-Mail o porre la vostra richiesta direttamente qui

 

I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali.

Vi potrebbe interessare anche:

Newsletter ERCO - Progetti ispiratori, nuovi prodotti, fresche novità sulla luce

Abbonati alla newsletter
I vostri dati saranno trattati con la massima riservatezza. Per maggiori informazioni visitare Dichiarazione ERCO sul trattamento riservato dei dati personali
Il Lichtbericht digitale vi informa regolarmente e comodamente per e-mail sulle novità del mondo di ERCO. Vi teniamo aggiornati sugli eventi, sui premi, sulle ultime scoperte sulla luce, sui progetti, sui nuovi prodotti e sui reportage nel settore della luce e dell'architettura. L'abbonamento è gratuito e può essere disdetto in qualsiasi momento.